New

CULATTA INTERA KG.5,2 c.a STAGIONATURA MINIMA 12 MESI

Disponibilità immediata

Prezzo 149,00 €

 

La CULATTA si ricava dalla cosiddetta "polpa del prosciutto" cioè la parte più pregiata della coscia del maiale in quanto è molto bella al taglio ed ha la migliore proporzione di magro e grasso. Dopo attente valutazioni, abbiamo scelto per voi la la CULATTA DEL SALUMIFICIO FERRARI CAV.BRUNO ,  abile artigiano bravo a sciegliere sempre le carni migliori,e che dopo una lunga stagionatura, di solito sempre dopo i 12 mesi,e' pronta per essere consumata.
Confezione: imballo di cartone
Peso: 5,2 Kg

La particolarità più evidente di questo prodotto è la presenza della cotenna sul lato posteriore: questo permette al nostro Culatello di ottenere una dolcezza unica. 

Tuttavia, vi sono altre caratteristiche che contribuiscono ad ottenere un prodotto di massimo livello per qualità di gusto e profumo:
Una salagione molto leggera e accurata l'uso di spezie e aromi naturali.
La mancanza di conservanti ed altri addittivi chimici. 
Una stagionatura superiore ad un anno. 
Il clima particolare ed unico delle colline di LANGHIRANO. 

Le carni impiegate sono della migliore qualità, provenienti da suini pesanti nati, allevati e macellati in Italia.

La Culatta è la parte migliore del prosciutto, la più pregiata, senza osso, senza gambo e senza fiocco (il piccolo ossicino a forma di conchiglia -anchetta in gergo- viene lasciato infatti per riconoscere tale parte del prosciutto). E' lavorata e stagionata in modo estremamente naturale, non è insaccata, né manipolata. Ha poco scarto e la sua forma consente di fare fette sempre uguali dall'inizio alla fine. E' morbida come il Prosciutto, dolce e pastosa come il Culatello.

Conservazione:La Culatta viene venduta pronta per il consumo. Tuttavia se non viene utilizzata subito o se si vuole continuare la stagionatura per ottenere un prodotto più asciutto e più maturo, è consigliabile conservarla in luoghi freschi e umidi (cantina). Una volta iniziata ad affettare si consiglia la conservazione in frigorifero, si raccomanda di avvolgere il prodotto con stracci o canovacci da cucina (anche umidi di vino bianco secco) e di utilizzare carta protettiva solo per proteggere la parte aperta al taglio. In ogni caso si sconsigliano stagionature superiori ai 24 mesi (a partire dalla data di produzione del prodotto), se non effettuate in cantine molto umide.